Perdono: vizio o virtù?

Sabato 18 Luglio – Ore 21,15 Piazza Italia – Millesimo (SV)
“Perdono: vizio o virtù?”
Relatori Gherardo Colombo e Shel Shapiro. Conduce Ilaria Caprioglio
Il perdono, elemento essenziale per la riconciliazione, può essere la risposta a coloro che infrangono le regole? Si tratta di un percorso difficile, talvolta lungo e inquieto, attraverso il quale non si cancella il male che è stato perpetrato ma si ricuce la relazione che è stata strappata. Essere disponibili al perdono per essere disponibili all’accoglienza: una virtù necessaria al fine di affermare la pari dignità di ognuno e affrancare la società dalla logica della prevaricazione

Gherardo Colombo, Magistrato a Milano dal 1975 al 2005 ha condotto o collaborato a celebri inchieste fra le quali la scoperta della Loggia P2, il delitto Ambrosoli, Mani Pulite, il Lodo Mondadori. É stato giudice di Cassazione. Si è dedicato a incontri formativi nelle scuole, dialogando con i ragazzi sui temi della giustizia e del rispetto delle regole. Fondatore dell’ass.ne Sulle Regole, è presidente della casa editrice Garzanti e membro del Consiglio di amministrazione della RAI. Fra le sue pubblicazioni Il vizio della memoria Feltrinelli, Sulle regole Feltrinelli, Democrazia Bollati Boringhieri, Farla franca. La legge è uguale per tutti? Longanesi, Il perdono responsabile Ponte alle Grazie, Lettera a un figlio su Mani Pulite Garzanti.

Norman David Shapiro in arte Shel, è nato a Londra da una famiglia di musicisti. É cantante, musicista, produttore discografico e attore. Negli anni ’60 con il gruppo The Rokes raggiunge il successo in Italia vendendo più di 5 milioni di dischi. Negli anni ’70 e ’80 è autore di Mina, Patty Pravo, Ornella Vanoni, Gianni Morandi, Mia Martini. Come produttore lavora per Riccardo Cocciante, Rino Gaetano, Enrico Ruggeri, i Musicanova. Nel 2007 porta in teatro Sarà una bella società, scritto con Edmondo Berselli, nel 2009 interpreta Shylock nel Mercante di Venezia in prova di Moni Ovadia. É autore dell’autobiografia Io sono immortale (Mondadori). É direttore artistico della rassegna di teatro contemporaneo Stars A Balestrino.

Ilaria Caprioglio avvocato. Autrice dei romanzi Milano Collezioni andata e ritorno, Gomitoli srotolati, Come sopravvivere @ un figlio digitale, del manuale Mi nutro di vita Liberodiscrivere, dei saggi Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo Sironi, Adolescenza. Genitori e figli in trasformazione Il leone Verde. Co-autrice del libro Alimentazione. La sfida del nuovo millennio Gangemi. Vice-presidente di Mi nutro di vita, ideatrice della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla contro i disturbi del comportamento alimentare. Promuove nelle scuole italiane progetti di sensibilizzazione sugli effetti della pressione mediatica e sulle insidie del web. Direttore del bimestrale La Civetta.

Articoli Correlati
giustina_gianfrancopesatori