VIAGGIO SONORO NELLA PREISTORIA

Museo Archeologico del Finale – InquietaMente Archeologia

In collaborazione con Museo Archeologico del Finale

L’incontro, a cura di Danilo Raimondo, è dedicato al suono nella Preistoria. L’uomo da sempre usa la propria fantasia percuotendo, pizzicando, soffiando materiali e oggetti che lo circondano, per capire di cosa siano fatti, per sentirne la “voce”.
Come i bambini, quando scoprono e provano i loro versi o quando istintivamente sorridono dopo aver agitato un sonaglio, noi tutti reagiamo quando produciamo e sentiamo un suono. L’attività proposta, rivolta a grandi e piccini, permetterà di ripetere il percorso che noi, come specie umana, abbiamo fatto a partire dalla Preistoria, scoprendo le nostre innate attitudini e capacità musicali … una fuga dallo spazio e dal tempo, alla scoperta di suoni e strumenti ancestrali …

È consigliata la prenotazione (tel. 019.690020).
Ingresso libero.


Danilo Raimondoè artigiano del suono, costruisce e inventa strumenti musicali e oggetti sonori, impiegando diversi materiali presenti in natura. Collabora con il Parco Didattico “La Fabbrica dei Suoni” di Venasca (CN) e realizza seminari, laboratori per scuole e musei. Si è aggiudicato il primo premio al PERCFEST 2012, il festival europeo delle percussioni, in duo con il maestro Loris Lombardo, con il progetto TIMBRICA. Suoi strumenti sono esposti nella “Strumentoteca d’arte musicale” di Milano di Nicola Scarano. La trasmissione televisiva Geo&Geo (Rai3) ha realizzato un documentario-intervista sul suo lavoro.
Articoli Correlati
norberto-bobbio