W VERDI, GIUSEPPE! COME E PERCHÉ L’OPERA FECE L’ITALIA… FORSE! Una burlesca sull’Italia in corso d’opera

Auditorium – Mostre e Spettacoli – 200° Verdi

“Doc in Borgo” a cura Biblioteca Mediateca Finalese
Scritto da Alfonso Antoniozzi, Davide Livermore, Corrado Rollin – Regia di Davide Livermore e Roberta Pedrini

Mazzini, Cavour, Vittorio Emanuele, Garibaldi e tanti altri: i personaggi che hanno immaginato e fatto la nostra nazione sono tutti presenti, parlano in dialetto, si arrabbiano, ridono, chiedono a noi come sono andate le cose.
E Verdi? Non può mancare, ci mancherebbe. E se fosse lui, il primo, vero “padre della patria”? Senza Giuseppe Verdi e le sue opere, i suoi cori così emozionanti e coinvolgenti, l’Italia ci sarebbe mai stata?


Biblioteca Mediateca Finalese, con oltre 50.000 volumi, ricche sezioni dedicate a cinema e musica e postazioni internet, negli ultimi anni la biblioteca civica di Finale Ligure ha cambiato volto trasformandosi in una moderna mediateca. E’ anche biblioteca centrale del Sistema Bibliotecario Intercomunale Finalese e promuove importanti manifestazioni come la stagione musicale “Percorsi Sonori”, i documentari d’autore “Doc in Borgo”, le audizioni su impianti High-Fi e presentazioni di libri e delle proprie edizioni (i “Quaderni della Biblioteca”).
Articoli Correlati
io ho quel cho donatospartito