17 luglio 2020 – BANKSY Premio Inquieto dell’Anno 2019

Banksy1

BANKSY
Premio Inquieto dell’Anno 2019
17 luglio 2020 | h. 21.30 | Fortezza di Castelfranco

Banksy ha rinnovato con tale costanza, nel corso degli ultimi decenni, la capacità di mantenere l’anonimato e allo stesso tempo di manifestarsi attraverso le opere, che la sua inquietudine appare contagiosa per il pubblico appassionato.

Lo street artist suscita, in chi osserva i suoi lavori, riflessioni e interrogativi sugli avvenimenti che ci circondano e offre spunti per ragionare sulle questioni anche scottanti della quotidianità.

Un artista costantemente in viaggio per la realizzazione delle sue opere, con le quali afferma la riappropriazione e la riscrittura dello spazio e del tempo, innalzandole ad unica forma di dialogo diretto con i suoi seguaci.

Ci piace moltissimo e condividiamo l’idea della gratuità, della fruizione delle opere nel tempo, dello sguardo e dello scambio, ed anche l’idea che la presenza della persona non sia indispensabile.

Ovviamente non ci illudiamo, saremmo felici se Banksy volesse venire a ritirare il premio Inquieto dell’Anno, ma, se come spesso accade, lo street artist vorrà mantenere l’anonimato sarà nostro piacere inviargli il premio in formato 3d, anche la pentola sghimbescia si manifesterà dalla stampante negando la sua concretezza di manufatto in terracotta.
In questo modo con la ricostruzione e la stampa del premio in 3d ci illudiamo di poter raggiungere Banksy ovunque si trovi, in tempo reale, alla proclamazione del premio.

La realizzazione del premio in 3D è curata da LuminousBees – www.luminousbe.es – una start up tra le poche al mondo che si occupa di AerialMedia Arts, costruzione di droni e di progettazione di coreografie luminose. Giorgio Rinolfi ideatore della start up, ricercatore UniGE, ha dedicato LuminousBees alle api mellifere e alla loro salvaguardia perché abitano il cielo senza confini, e ricorda con il suo progetto che il cielo è di tutti e non tollera confini.

Nel corso della serata il lavoro di Banksy verrà illustrato attraverso spezzoni di film e interviste, il racconto delle sue imprese e la proiezione di molte delle sue opere.
Ma soprattutto, il 17 luglio sarà l’occasione per annunciare una grande, bellissima sorpresa dedicata a Finale e a tutti coloro che amano la cittadina ligure e l’artista inglese: una sorpresa che è già stata anticipata a Banksy nella lettera che il Circolo degli Inquieti gli ha inviato per comunicargli l’assegnazione del premio.

ATTENZIONE! L’ingresso alle due serate è libero fino ad esaurimento posti – circa 80- ma a causa delle regole dettate dal covid per gli spettacoli dal vivo è NECESSARIO PRENOTARSI

Prenotazioni
forza8eventi@gmail.com ,335 6671370 oppure 393 3977814
o presso la libreria Centofiori di Via Ghiglieri 1 a Finale Ligure

Scarica qui il depliant dell’evento 

banksy2_da_tagliare

Articoli Correlati
CircoloInquieti_0132inquietus_celebration